Trattamento di depurazione primario

È un insieme di operazioni anche di natura differente finalizzate a modificare le caratteristiche (soprattutto fisiche) delle acque reflue e renderle idonee all’ottimizzazione dell’efficienza dei trattamenti e delle operazioni successivamente applicate.
Sono trattamenti di tipo primario la grigliatura, la triturazione, la disoleatura, la dissabbiatura e la sedimentazione primaria. Il pretrattamento scelto dipende dalle caratteristiche delle acque luride, dalla tecnica di procedimento prevista negli stadi di trattamento seguenti e dalle installazioni elettromeccaniche per il trattamento (Art. 6.2. Direttiva per l’impiego, la scelta e il dimensionamento d’impianti di depurazione di piccole dimensioni (VSA)).